Cosa Facciamo

Attualmente sosteniamo progetti mirati a Beira, seconda città del Mozambico, gestiti dalla lì presente comunità di suore orsoline.

Gli ambiti di intervento sono i seguenti:

• Formazione universitaria/scolastica/professionale di giovani studenti: perchè crediamo che la formazione sia uno strumento indispensabile per l'evoluzione di un paese, in questo caso teatro di secoli di colonizzazione portoghese e recenti anni di guerra civile.

• Emancipazione femminile attraverso il laboratorio di sartoria "Maos Unidas": gruppo di donne, alcune delle quali sieropositive e senza marito, che lavorano le stoffe d'Africa nei garage delle suore orsoline ricevendo un minimo stipendio con cui sostenere la propria famiglia e riacquistare la loro dignità.

• Costruzione/ristrutturazione di abitazioni: affinchè alcune famiglie numerose e/o giovani orfani abbiano uno spazio adeguato dove risiedere. (Progetto concluso nel 2012).

In Italia invece agiamo in supporto ad alcune persone con grave disabilità, al fine di integrare economicamente i contributi regionali per l'Impegnativa di Cura Domiciliare che ricevono e/o favorire i loro percorsi universitari sullo sfondo di situazioni complesse.